Forgot password? | Forgot username? | Register

Iniziare Pathfinder

Iniziare Pathfinder

Salve a tutti!

Gioco di ruolo e colleziono manuali di gioco dalla fine degli anni '80, ho iniziato con la Scatola Rossa e l'AD&D 1st edition.

Coi miei amici ci siamo arenati da anni, prima siamo passati a Warhammer 40.000 e ora giochiamo da anni a World of Warcraft (il MMORPG, non gdr).

Negli anni passati abbiamo provato la 3.5 e poi la 4 ed del D&D ma per diversi motivi non ci sono piaciute (la prima ci volevano ore solo per fare le prime schede, la seconda con meccaniche troppo da board game).

L'uscita di D&D Next potrebbe essere la scusa per ricominciare ma ho letto in giro parecchi pareri più che positivi su Pathfinder.

Soprattutto quest'ultimo sarebbe per noi ideale grazie alle Adventure Path: siamo ormai tutti padri di famiglia con bambini piccoli e il nostro Master storico di tempo per creare avventure ne ha davvero poco.

Un bel malloppone che ti porta dal 1° al 15-20° lvl sarebbe proprio l'ideale.

Per partire cosa mi consigliate (a parte ovviamente il Core Rule Book)?

Rise of the Runelords? Oppure Kingmaker?

Mi intrigava anche The Emerald Spire, ma soprattutto essendo un fan della prima ora di Ravenloft (di cui ho ogni manuale), la serie Carrion Crown.

Che mi dite?

Grazie a chi vorrà darmi dei consigli!

Administrator has disabled public posting. Please login or register in order to proceed.

Re: Iniziare Pathfinder

La domanda innanzitutto è: come state messi a inglese? Perché mentre CC (Morte Sovrana), KM (Alba dei Re) e Rise of the Runelords (Ascesa dei Signori delle Rune) sono tutti stati localizzati, The Emerald Spire non lo è (e inoltre si tratta di un modulo e non di un AP, cosa ben diversa dato che in pratica non c'è una storia che si articola per 6 volumi, ma solo un dungeon da esplorare, per quanto "mega").
Tra i tre AP che citi Ascesa e Alba in italiano li puoi trovare nel formato "raccolta", che risulta molto più comodo dei singoli volumetti (e anche più economici ^^). Poi comunque è una questione di gusti... Morte Sovrana strizza evidentemente l'occhio all'horror (anche se non proprio a RL, dato che lì il tema dell'orrore è affrontato in modo assai diverso rispetto a quanto viene fatto in questo AP che arriva a toccare persino CoC). Alba dei Re ha uno schema più libero, permettendo ampie digressioni esplorative alla storia o persino di lasciarsi cose non fatte alle spalle per poi tornarci in seguito e anche battaglie campali molto rapide e divertenti. Infine Ascesa dei Signori delle Rune è sicuramente una campagna più classica, inoltre è ambientata in Varisia, la terra di PF per antonomasia (un po' come la zona dei Forgotten Realms veri e propri per Thoril ^^) e si presta anche molto bene come introduzione al GdR di PF per "neofiti" visto che non ci sono regole strane e anzi si strizza l'occhio alla 3.5 con le scuole di magia thassiloniane (del resto è un'avventura nata quando PF era solo un'ambientazione per la 3.5, sebbene sia stata poi rivista e riaggiornata a PF GdR ^^).
Spero di esserti stato utile ^^

Edited by: DarkSkull - Sep-13-14 16:55:51

http://213.198.105.178/components/com_agora/img/members/20/DarkSkull.jpeg

Administrator has disabled public posting. Please login or register in order to proceed.

Re: Iniziare Pathfinder

Ciao DS e grazie per le spiegazioni!

L'inglese non è un problema, abbiamo sempre giocato con manuali originali.

Io sono un collezionista "compulsivo" e credo che alla fine mi prenderò ognuno di queste AP citate (ad esempio mi son da poco preso su Amazon USA il vecchio "Shackled City" che avrei sempre voluto leggere).

Mi chiedevo: il formato originale come grandezza è diverso da quello tradotto in italiano? Storicamente i manuali in inglese sono più piccoli e non sopporto la differenza (son rimasto scottato con i moduli di avventura della 4th ed di D&D che per 7/9 ho in italiano finché poi la 25th edition non ha smesso la traduzione e allora ho preso i due rimasti in inglese.....).

P.S.: una delle nostre campagne storiche è stata la conquista del Norwold nel primo modulo del Companion ed ho letto che Kingmaker lo ricorda assai...... Non mi dispiacerebbe ripetere una delle più belle esperienze ludiche che abbia fatto.

Edited by: Jarel - Sep-13-14 17:04:49

Administrator has disabled public posting. Please login or register in order to proceed.

Re: Iniziare Pathfinder

Il formato italiano è molto diverso da quello inglese, ma non è il solito A4, bensì un formato un più piccolo (persino più di quello inglese ^^): se l'inglese per voi non è un problema quindi valuta bene se prenderli in italiano o meno ^^

http://213.198.105.178/components/com_agora/img/members/20/DarkSkull.jpeg

Administrator has disabled public posting. Please login or register in order to proceed.

Re: Iniziare Pathfinder

Ciao Jarel, vorrei darti il mio parere, poiché siamo molto simili (sposato, ex hardcore gamer di WoW per 8 anni e collezionista compulsivo di manuali gdr).
Non avendo più molto tempo per giocare a WoW (tryare fino a tarda notte da sposato è un impresa titanica) sono passato a Pathfinder e da allora la serata con gli amici è diventata sacra (mi pento di non averci giocato prima...)!
Come consiglio personale ti dico di giocare "Ascesa dei signori delle rune" per i seguenti motivi:
- e' il primo Adventure Path, nonché il più bello e classico (è una pietra miliare, che ogni giocatore di Pathfidner dovrebbe giocare).
- E' uscito in un unico volume, curato davvero bene, ed in italiano. Anche se non avete problemi con l'inglese è un avventura tradotta benissimo e sicuramente renderà il tutto più facile al master.
- L'ambientazione, la trama, gli npc: sono tutti elementi che ti faranno immergere e vivere a 360° il flavour di Pathfinder
-I GOBLIN

Detto ciò ti consiglio di provarla, fidati che non te ne pentirai!!

Per essere Dio non bisogna esprimere nessun desiderio, basta essere un DM!

Administrator has disabled public posting. Please login or register in order to proceed.

Re: Iniziare Pathfinder

Di tutti quelli citati sicuramente sceglierei Rise of The Runelords o Kingmaker.
Carrion Crown ha diversi problemi dal mio punto di vista, è bello ma il master dovrà fare molto lavoro per rendere i vari capitoli più coesi tra loro.

Parlando degli altri AP consiglio (sempre) Reign of Winter o Jade Regent, Wrath of The Righteous invece nonostante una bella partenza muore nel power creep dei livelli mitici.
Skull and Shackles stesso discorso di CC, capitoli carini se fossero dei moduli ma essendo un AP il master dovrà lavorare molto per dare senso alla trama (in entrambi i casi fare un giro nel forum della paizo non è male, ci sono tantissimi consigli).

Administrator has disabled public posting. Please login or register in order to proceed.

Re: Iniziare Pathfinder

Concordo con gli altri. Tra gli Adventure Path pubblicati in italiano, Ascesa dei Signori delle Rune e Alba dei Re sono sicuramente i migliori.
Sono anche molto diversi tra loro. Il primo ha uno sviluppo molto lineare e il gioco si focalizza molto sulla storia e poco sui personaggi dei giocatori.
Il secondo invece permette uno sviluppo molto piu' approfondito del personaggio, si puo' arrivare al punto di avere moglie,  figli e un regno da mandare avanti.

Administrator has disabled public posting. Please login or register in order to proceed.
There are 0 guests and 0 other users also viewing this topic

Board Info

Board Stats
 
Total Topics:
1671
Total Polls:
20
Total Posts:
6348
User Info
 
Total Users:
15233
Newest User:
developer5
Members Online:
0
Guests Online:
147

Online: 
There are no members online